Chiese in Provincia di Cagliari - città di Quartu Sant'elena: Chiesa di Santa Maria di Cepola

Chiesa di Santa Maria di Cepola
S. Maria di Cepola

CAGLIARI / QUARTU SANT'ELENA
via Santa Maria - Quartu Sant'Elena (CA)
Culto: Cattolico
Diocesi: Cagliari
Tipologia: chiesa
La chiesa di Santa Maria di Cepola, ha una denominazione di origine incerta che le deriva dal toponimo documentato attraverso varie fonti medievali. L'edificio è anticipato da un viale alberato che porta al portone d'ingresso. All'interno le pareti intonacate lasciano spazio a raffigurazioni presenti nel sottostrato non ben definite. La pavimentazione è in cotto e la copertura caratterizzata da capriate in legno. Struttura La fisionomia originale è stata alterata da numerosi rifacimenti.... Leggi tutto
Fonte: BeWeB - Beni Ecclesiastici in Web

Dettagli

La chiesa di Santa Maria di Cepola, ha una denominazione di origine incerta che le deriva dal toponimo documentato attraverso varie fonti medievali. L'edificio è anticipato da un viale alberato che porta al portone d'ingresso. All'interno le pareti intonacate lasciano spazio a raffigurazioni presenti nel sottostrato non ben definite. La pavimentazione è in cotto e la copertura caratterizzata da capriate in legno.

Struttura

La fisionomia originale è stata alterata da numerosi rifacimenti. L'impianto è mononavato con abside a nordest e una copertura lignea. Sul fianco meridionale si apre sia il centinato portale che l'invaso dell'abside con arco frontale oggi più basso a causa dell'innalzamento del pavimento rispetto a quello originario. La monofora risulta strombata verso l'interno.

XI - XII (preesistenze intero bene)

L'edificio, nel tempo molto rimaneggiato, conserva elementi protoromanici come l'abside e tratti dei muri perimetrali, che mettono in risalto lo stile tipico delle maestranze attive nel giudicato di Cagliari, tra la fine dell'XI e gli inizi del XII secolo. Delle murature protoromaniche, in conci calcarei di media e grande pezzatura,è in vista solo un tratto esterno del fianco meridionale.

1141 - 1150 (costruzione intero bene)

E'stata donata ai Vittorini nella seconda metà del 1089. Si ipotizza che l'edificazione della chiesa sia avvenuta tra il 1141 e il 1150, facendo un'ipotesi sulla donazione del rudere ai monaci Vittorini che, in seguito, avrebbero provveduto a ricostruire l'edificio, con l'utilizzo di parte del preesistente materiale di spoglio. Una lettera del 1218 di papa Onorio III, risulta l' ultima testimonianza di proprietà della chiesa ai Vittorini, che già nel 1341 non risulta più tra i loro possedimenti.

XVII - XVII (ricostruzione carattere generale)

Con il passare del tempo l'edificio cadde in abbandono. Da alcuni documenti dell'inizio del XVIII secolo si attesta la parziale ricostruzione, avvenuta nel XVII secolo, periodo dal quale l'edificio è stato un importante centro di culto per la Vergine nella città.

Mappa

Cimiteri a CAGLIARI

Via Cimitero Quartu Sant'elena (Ca)

Via Sestu Elmas (Ca)

Via Cimitero Uta (Ca)

Onoranze funebri a CAGLIARI

Via Diaz 23/25 Quartu Sant'elena

Via Dante 31/33 Quartu Sant'elena

Via Mori 56/A Quartu Sant'elena