• Home
  •  > Notizie
  •  > Surfista cagliaritano muore d'infarto dopo un'uscita in mare

Surfista cagliaritano muore d'infarto dopo un'uscita in mare

Roberto Boi, 59 anni, ha perso la vita nel litorale di Quartu

QUARTU. Un surfista cagliaritano di 59 anni, Roberto Boi, gioielliere e orafo, è morto questo pomeriggio dopo aver partecipato con amici a una uscita in mare sul litorale di Quartu, località Sant’Andrea. Appena rientrato a riva, ha accusato un malore mentre stava svestendo la muta subacquea.

Gli amici hanno chiesto immediatmente l’intervento del 118, arrivato sul posto con un’ambulanza medicalizzata che ha preso a bordo il surfista. Durante il tragitto per l’ospedale Brotzu il gioielliere cagliaritano ha però cessato di vivere per un arresto cardiocircolatorio. La salma è stata messa a disposizione dei familiari.(l.on)

Pubblicato su La Nuova Sardegna