• Home
  •  > Notizie
  •  > Il padre eroe morto in mare a Muravera, nella spiaggia non c'è la postazione di salvataggio

Il padre eroe morto in mare a Muravera, nella spiaggia non c'è la postazione di salvataggio

I funerali si terranno oggi 10 agosto nella chiesa di Giovanni Paolo II e Santa Maria di Nazareth

MURAVERA. C'è sgomento per la scomparsa di Alessandro Perra, titolare della salumeria Lo Squisito a Cagliari davanti al mercato di San Benedetto, che ieri 9 agosto è morto nelle acque di "Cala Sa Figu-Porto Silixi" a Muravera, dopo aver salvato il figlio e gli amichetti dal mare nel quale si erano create condizioni di pericolo. Il padre eroe non ha esitato a tuffarsi per recuperare i ragazzini in evidente difficoltà, assieme ad altri bagnanti. Lui però, probabilmente esausto per il grande sforzo, è stato inghiottito dalle onde e sono risultati inutili i tentativi di rianimarlo del personale del 118.

Uno choc per tutti coloro che hanno assistito alla tragica scena e un motivo di polemica perché, pur essendo molto frequentata, la spiaggia non ha una postazione di salvataggio che certamente ieri avrebbe issato la bandiera rossa di pericolo. I funerali del commerciante, la cui famiglia è originaria di Muravera, si terranno oggi in paese nella chiesa Giovanni Paolo II e Santa Maria di Nazareth. Celebrerà la messa il parroco, don Emilio Manca.

Pubblicato su La Nuova Sardegna