• Home
  •  > Notizie
  •  > Ruspa si ribalta e lo schiaccia, 63enne perde la vita

Ruspa si ribalta e lo schiaccia, 63enne perde la vita

Tragedia a Lula: Lucio Goddi, geometra, ex consigliere comunale, era andato in pensione da pochi mesi

LULA. Incidente mortale sul lavoro nel primo pomeriggio di ieri nelle campagne di Lula, a circa otto chilometri dal paese, lungo la Bitti-Sologo. Ha perso la vita Lucio Goddi, geometra di 63 anni, ex consigliere comunale ed ex dirigente del Consorzio Govossai-Abbanoa, in pensione dallo scorso aprile. L’incidente si è verificato attorno alle 13, in località Talai, mentre il 63enne era alla guida di una ruspa per eseguire alcuni lavori di sistemazione di una strada rurale nell’azienda di uno zio. Lucio Goddi è morto schiacciato dal pesante mezzo che si è ribaltato per un cedimento franoso del terreno. L’uomo è stato ritrovato da un suo cugino che ha provveduto a chiamare i soccorsi.

A Talai sono subito arrivati l’ambulanza di Lula, i vigili del fuoco e l’elisoccorso di Nuoro. Gli operatori intervenuti hanno provveduto a estrarre il malcapitato geometra ma non c’è stato nulla fare per salvargli la vita: il decesso è stato immediato. La salma è stata portata nella sua casa di Nuoro. Una triste notizia, del tutto inaspettata, che ha colto di sorpresa sia Lula, suo paese di origine, sia Nuoro, dove Goddi risiedeva da anni. Un uomo ben voluto e stimato da tutti per la sua disponibilità e la capacità di dialogare con chiunque, con un passato da amministratore comunale, per un mandato era stato consigliere municipale. La cittadinanza piange la sua morte insieme al figlio, che lavora all’estero, e alla figlia. I funerali si terranno domani mattina alle 10,30 a Lula dove verrà sepolto accanto alla tomba della moglie Rosanna Leoni, deceduta quattro anni fa. Il rito funebre verrà celebrato nella chiesa parrocchiale Santa Maria Assunta (potranno entrare solo 55 persone munite di mascherina).

Pubblicato su La Nuova Sardegna