• Home
  •  > Notizie
  •  > Il triste addio di Aidomaggiore al consigliere Mario Carboni

Il triste addio di Aidomaggiore al consigliere Mario Carboni

AIDOMAGGIORE. Lutto nell'amministrazione comunale, che nei giorni scorsi ha dato l'ultimo saluto al consigliere Mario Carboni.L'amministratore, originario di Neoneli e da tanti anni residente nel...

AIDOMAGGIORE. Lutto nell'amministrazione comunale, che nei giorni scorsi ha dato l'ultimo saluto al consigliere Mario Carboni.

L'amministratore, originario di Neoneli e da tanti anni residente nel paese del Guilcier, era stato eletto nel 2017 nell'unica lista in campo per le comunali. Oggi l'assemblea civica si sarebbe dovuta riunire per formalizzare la surroga, ma il posto occupato da Carboni è destinato a restare vuoto.

La sostituzione non potrà essere operata per mancanza di candidati non eletti.

La seduta odierna si tradurrà quindi in una semplice presa d'atto dell'esaurimento della lista dei candidati che quattro anni fa si erano proposti alla guida del paese con Mariano Salaris capolista.

Con la scomparsa di Mario Carboni e le dimissioni rassegnate tre mesi fa dall'ex vicesindaco Maria Lourdes Pala, alle quali non è seguito un nuovo ingresso in giunta, i componenti l'amministrazione comunale si sono ridotti a sette.

«Il numero legale per continuare ad amministrare è sei, la consiliatura andrà avanti», ha detto il sindaco Mariano Salaris, che ha escluso il ricorso a figure tecniche.

«Non nomineremo soggetti esterni, inoltre non è stato ancora deciso se nominare un altro assessore al posto dell'ex vicesindaco». (mac)

Pubblicato su La Nuova Sardegna