• Home
  •  > Notizie
  •  > Morto De Rienzo, disposta l’autopsia

Morto De Rienzo, disposta l’autopsia

È morto all'età di 44 anni, stroncato da un infarto, nella sua casa romana, l'attore napoletano Libero De Rienzo. A trovarlo è stato un amico. La Procura di Roma ha aperto un'indagine nell'ipotesi...

È morto all'età di 44 anni, stroncato da un infarto, nella sua casa romana, l'attore napoletano Libero De Rienzo. A trovarlo è stato un amico. La Procura di Roma ha aperto un'indagine nell'ipotesi che il decesso sia stato conseguenza di altro reato. È stata disposta l'autopsia.

Nato a Napoli nel 1977, aveva intrapreso la carriera dello spettacolo sulle orme del padre, Fiore De Rienzo, che è stato aiuto regista di Citto Maselli. Libero aveva vinto il David di Donatello nel 2002 per “Santa Maradona” e nel 2006 per “Fortapàsc” di Marco Risi, in cui ha interpretato il giornalista napoletano Giancarlo Siani. Tra i lavori successivi, “Smetto quando voglio” di Sydney Sibilia. Nel 2019 è tra i protagonisti del film del regista sassarese Antonello Grimaldi, “Restiamo amici”. Benché abitasse dall'età di due anni a Roma, Libero De Rienzo era legato a Napoli. Sposato con la costumista Marcella Mosca, lascia due figli di 6 e 2 anni. Dopo i funerali la salma sarà inumata in Irpinia, accanto alla mamma. «Una notizia terribile che ci lascia tutti senza parole», ha commentato il ministro della Cultura Franceschini.

Pubblicato su La Nuova Sardegna