• Home
  •  > Notizie
  •  > Morto poliziotto su A23, investito mentre rilevava incidente

Morto poliziotto su A23, investito mentre rilevava incidente

Lamorgese, vicina a Polizia e famiglia. Cordoglio di Giannini

(ANSA) - TRIESTE, 11 DIC - Nelle prime ore di oggi, intorno

alle 6.40, un poliziotto è morto sulla A23 dopo essere stato

investito da un'auto mentre stava facendo i rilievi a seguito di

un incidente stradale. L'uomo, l'assistente capo Maurizio

Tuscano di 58 anni, in servizio alla Sottosezione Autostradale

Amaro, ha perso la vita nel tratto autostradale tra Udine nord e

Gemona.

L'incidente è avvenuto al km 34,4 della, in direzione Nord.

Sono in corso accertamenti per ricostruirne la dinamica. Tuscano

era nato in provincia di Udine e lascia una moglie e un figlio.

Sul posto - informa Autostrade per l'Italia - sono

intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, le pattuglie della

Polizia Stradale e il personale della Direzione 9/o Tronco di

Udine di Autostrade per l'Italia. Poco dopo le 10 il traffico

transitava su una corsia e non e si registravano turbative alla

viabilità.

Il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, esprime

"commossa e sentita vicinanza alla famiglia dell'assistente Capo

Coordinatore Maurizio Tuscano". La titolare del Viminale è

"vicina alla Polizia di Stato e rinnova il ringraziamento alle

donne e agli uomini di tutte le forze di polizia per l'impegno

straordinario e la professionalità messi in campo

quotidianamente a tutela della sicurezza dell'intera

collettività". Il Capo della Polizia Lamberto Giannini esprime

"il proprio cordoglio per la dolorosa perdita che addolora tutti

i poliziotti che quotidianamente operano per la sicurezza dei

cittadini". (ANSA).

Pubblicato su La Nuova Sardegna