• Home
  •  > Notizie
  •  > Oristano, travolto dal treno muore sul colpo

Oristano, travolto dal treno muore sul colpo

Incidente al passaggio a livello che si trova subito dopo la stazione ferroviaria

ORISTANO. Un uomo di 73 anni è stato travolto e ucciso da un treno, questa mattina  19 gennaio, a poche centinaia di metri dalla stazione ferroviaria di Oristano. La tratta Oristano-Marrubiu è bloccata in attesa che vengano ultimati gli accertamenti da parte della polizia, per i passeggeri è stato già predisposto un servizio sostituivo con bus.

La dinamica della tragedia non è ancora chiara, al momento l'ipotesi più avvalorata è quella del gesto volontario. Il treno R21229 Cagliari-Macomer era appena partito dalla stazione di Oristano quando, altezza del passaggio a livello, il macchinista si è trovato sui binari il 73enne e non ha potuto fare nula per evitare l'impatto. L'uomo è morto sul colpo. La circolazione dei treni è stata subito bloccata, i passeggeri sono stati fatti scendere dal convoglio, rifocillati, quindi hanno proseguito il viaggio sui pullman forniti dalle Ferrovie.

Intanto è stata riattivata alle 14.40 la circolazione sulla linea Oristano - Macomer interrotta  poco dopo le 9 a causa dell'incidente mortale che ha visto coinvolto un uomo di 73 anni. L'uomo è morto sul colpo, investito dal treno diretto a Macomer che aveva appena lasciato la stazione di Oristano. I rilievi della Polizia si sono conclusi poco prima delle 14 e il magistrato di turno ha autorizzato la rimozione del cadavere dell'uomo. Sembra altamente probabile che si sia trattato di un suicidio.

Pubblicato su La Nuova Sardegna