• Home
  •  > Notizie
  •  > Si butta sotto il treno: tragica fine di un 78enne

Si butta sotto il treno: tragica fine di un 78enne

ORISTANO. Lo vedevano spesso passare le sue ore nella sala di aspetto della stazione ferroviaria e anche ieri mattina era lì. Poi però ha scelto di farsi portare via da quei treni che vedeva...

ORISTANO. Lo vedevano spesso passare le sue ore nella sala di aspetto della stazione ferroviaria e anche ieri mattina era lì. Poi però ha scelto di farsi portare via da quei treni che vedeva continuamente passare. Nessun dubbio che si tratti di un suicidio, come confermato anche da alcuni testimoni oltre che dai primi accertamenti della polizia ferroviaria. Il gesto estremo e tragico di un 78enne ha poi causato anche problemi alla circolazione dei treni su tutta la linea che va da Oristano a Cagliari.

È un fatto marginale di fronte al dramma, ma di cui in tanti si sono accorti perché sono saltate tantissime coincidenze e molte partenze dei convogli hanno subito pesanti ritardi nell’attesa che la polizia ferroviaria, coadiuvata dalla squadra scientifica, dai vigili del fuoco e dai carabinieri che hanno aiutato a dirigere il traffico, ultimasse i rilievi.

Il treno sotto cui si è gettato il signore era appena partito da Oristano ed era diretto a Cagliari. Ha fatto pochissime centinaia di metri, perché, all’altezza del passaggio a livello c’è stato l’impatto che è costato la morte sul colpo. Il convoglio non viaggiava ancora a pieno regime, ma aveva preso già parecchia velocità, per cui i macchinisti non hanno avuto il tempo di fermarsi.

Pubblicato su La Nuova Sardegna