• Home
  •  > Notizie
  •  > Oggi i funerali, lutto cittadino a Orgosolo

Oggi i funerali, lutto cittadino a Orgosolo

La messa sarà celebrata dal vescovo Mosè Marcia. L’abbraccio affettuoso del paese al padre

ORGOSOLO. Sarà il vescovo di Nuoro monsignor Mosè Marcia a celebrare oggi i funerali della piccola, morta venerdì scorso nel lido di Orrì. La messa è prevista per le ore 16 e sarà officiata nella chiesa parrocchiale. È una presenza importante quella dell’alto prelato, che vuole testimoniare, prima di ogni cosa, la vicinanza della Chiesa nuorese e dell’intera diocesi di fronte ad un episodio che ha il sapore acre dell’inquietudine profonda e l’amarezza incontenibile delle lacrime e della commozione. Una presenza, che testimonia il coinvolgimento, la partecipazione e la solidarietà delle comunità vicine, colpite e rattristate da un evento inspiegabile, causato da sentimenti di disagio e di disperazione covati nel segreto dell’intimità dell’anima.

Un gesto assurdo, quello della mamma della piccola vittima, una delle figlie più fragili e indifese di questo borgo di montagna. Nessuno a Orgosolo, tuttavia, si sente di puntare il dito contro quella giovane mamma, responsabile di un epilogo nefasto. Nessuno vuole muoverle accuse o aprire processi. Anna (il nome è di fantasia) dicono fosse cambiata, non fosse più la stessa. Eppure, non c’è alcuna voglia di parlare, di commentare o fare ipotesi. C’è solo voglia di riflettere silenziosamente e per chi crede di pregare. Di stringersi attorno alla ferita di un padre, stimato e benvoluto, investito dalla perdita della sua bambina. Di testimoniargli la vicinanza, come un abbraccio spontaneo e affettuoso, che arriva dall’intero paese.

Per Orgosolo oggi è la giornata del lutto cittadino. Il sindaco Dionigi Deledda lo ha proclamato con una apposita ordinanza. Le serrande abbassate delle attività commerciali sono l’immagine evidente di un’intera collettività che si ferma. Colpita da un incubo, che non avrebbe mai voluto vivere.

Pubblicato su La Nuova Sardegna