• Home
  •  > Notizie
  •  > I risultati della perizia necroscopica: la piccola è deceduta per annegamento

I risultati della perizia necroscopica: la piccola è deceduta per annegamento

La bimba è morta per annegamento. Questo il primo risultato dell'autopsia sulla bimba di 3 anni morta venerdì pomeriggio nel mare gelido e in burrasca del lido di Orrì. La perizia necroscopica e...

La bimba è morta per annegamento. Questo il primo risultato dell'autopsia sulla bimba di 3 anni morta venerdì pomeriggio nel mare gelido e in burrasca del lido di Orrì. La perizia necroscopica e stata eseguita nell’ospedale San Francesco dall' anatomo-patologo Vindice Mingioni. Ma serviranno altri accertamenti per escludere completamente la causa dell'ipotermia. L’esame si è concluso nnel primo pomeriggio e subito dopo il corpicino della bimba è stato restituito ai familiari. I primi a vederla, da soli nella camera mortuaria dell’ospedale di Nuoro, sono stati il padre e la madre. Insieme. La donna e il suo compagno sono rimasti a lungo con la loro bambina per l’ultima volta e la mamma si è sciolta in un pianto angosciante. Soltanto quando ha visto la sua amata figlioletta dentro la piccola bara bianca, la donna si è resa conto di quel che è accaduto il pomeriggio di venerdì nella spiaggia di Orrì. Fuori dalla stanza c’erano i medici e gli infermieri che la stanno assistendo e che subito dopo, insieme al suo compagno, l’hanno riaccompagnata nel reparto di Psichiatria. Dove è ricoverata dall’indomani della tragedia e dove resterà fino a quando gli specialisti non decideranno che sarà in condizioni di riaffrontare la vita con quel peso insopportabile che dovrà portare per sempre nel cuore. (plp)

Pubblicato su La Nuova Sardegna