• Home
  •  > Notizie
  •  > Fertilia, diportista belga fulminato da un infarto

Fertilia, diportista belga fulminato da un infarto

ALGHERO. Un cittadino belga da qualche giorno in vacanza ad Alghero insieme ad alcuni amici, Alex Jules Lannoy, 40 anni, di Rocourt, è morto nel corso della notte tra sabato a domenica scorsa mentre...

ALGHERO. Un cittadino belga da qualche giorno in vacanza ad Alghero insieme ad alcuni amici, Alex Jules Lannoy, 40 anni, di Rocourt, è morto nel corso della notte tra sabato a domenica scorsa mentre si trovava nella sua imbarcazione agli ormeggi sulla banchina del porticciolo di Fertilia.

È stata la compagna, con la quale aveva trascorso la notte, ad accorgersi che l'uomo era privo di vita e a dare immediatamente l'allarme.

Dalle prime indicazioni a ucciderlo sarebbe stato un infarto. Il belga aveva trascorso la serata a cena insieme agli amici e niente faceva presupporre che nel giro di poche ore la sua vacanza avrebbe avuto una tragico conclusione.

Non viene escluso che a favorire il decesso e a provocare l'infarto abbia potuto contribuire anche un colpo di freddo.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Fertilia, una unità medica del 118, ma purtroppo l'uomo era già morto, e gli uomini dell'Ufficio circondariale marittimo di Alghero.

La salma è stata trasferita nella camera mortuaria dell'Ospedale civile della Pietraia ed è stata disposta la perizia necroscopica. (g.o.)

Pubblicato su La Nuova Sardegna